Alla guida della nuova ondata di birra artigianale a Londra, Anspach & Hobday cura un mix di sapori moderni e classici. Versando qualità in tutto ciò che fanno, le loro birre sono tutto tranne il solito.

 

THE CREAM ALE

La Cream Ale è un incrocio tra una Pale e una Lager. Questo stile americano è prodotto con una piccola quantità di mais che gli conferisce un carattere unico e morbido, grazie anche all’utilizzo del luppolo giapponese Sorachi Ace, che completa la morbidezza del gusto, con sentori di limone e vaniglia al naso. Il suo profilo aromatico spazia dall’aneto al cocco all’ananas. Una birra molto amata sin dalla prima volta in cui è stata prodotta e attualmente A & H è l’unica birreria di Londra a produrre regolarmente una Cream Ale. Chiara 5,2° alcolici.

THE SOUR DRY HOP

Una birra aspra deliziosamente rinfrescante proveniente dalla talentuosa gente di A & H del Bermondsey Beer Mile di Londra. Al palato una fresca acidità, molto simile a quella del succo d’arancia, mentre il dry hopping ha fornito note fruttate complesse e saporite. Chiara 4,9° alcolici.

 

THE KIWI SOUR

Birra in stile Berliner Weisse, con la componente leggermente acida che contraddistingue questo stile, ma con l’aggiunta al mosto di Kiwi. Chiara 3,2° alcolici.

THE PATERSBIER

Birra in stile belga, con sapore morbido, delicato e fruttato. Brassata con il luppolo Sorachi Ace & Citra, tradizionalmente preferito dai monaci belgi, delicato e leggermente amaro. Un vero salto indietro nel tempo, alle origini del mestiere di birraio. Prodotta con malti Lancia Maris Extra Pale Ale, Pilsner, Avena e Monaco di Baviera. Chiara 4,4° alcolici.

 

THE IPSAISON

Ipa fermentata con lieviti saison e luppolata con Columbus e Azacca. Chiara 7° alcolici.